• Italia
  • venerdì 22 dicembre 2017

Questa notte a Napoli un uomo è morto per l’esplosione di una bomba carta

Intorno alle 3.3o di questa mattina una bomba carta è esplosa in via Ferrante Imparato, a Napoli, causando un morto e un ferito. Il 32enne Antonio Perna è stato trovato dai soccorritori gravemente ferito e in stato di incoscienza ed è morto poche ore dopo in ospedale per le ferite causate dall’esplosione;?Monica Veneruso è invece stata ricoverata con ferite gravi ma non è in pericolo di vita.

Per il momento non è chiaro chi abbia messo la bomba – che esplodendo ha anche danneggiato un palazzo e due automobili parcheggiate – ma l’ipotesi che sembra più probabile secondo i giornali è che sia esplosa per errore mentre veniva posizionata da Perna e Veneruso.

 

TAG: